Annunciata per la prima volta il 7 gennaio 2017 ad Amatrice, la più impegnativa opera di ricostruzione privata nel cratere del sisma 2016 si avvia alla conclusione delle fasi preliminari. L’apertura del cantiere è prevista entro la fine dell’estate